CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Che beffa, ragazzi. Il Como spreca e si fa raggiungere al 90 dalla Giana: è 1-1 foto

Debutto di Cavalli e Fissore, azzurri avanti con Chinellato nel primo tempo. Il pari nei minuti conclusivi: errore della difesa e gli avversari non perdonano Zanotti.


Il Como beffato nel finale si fa raggiungere dalla Giana proprio al 90′, difesa lariana che si addormenta, nell’occasione Fietta non riesce ad arpionare il servizio filtrante per Bruno e l’attaccante buca la porta di Zanotti con un missile. E pensare che gli azzurri avevano avuto almeno due ghiotte occasioni per chiudere il match pochi minuti prima ma Di Quinzio spara alto chiudendo un contropiede che vedeva in ottima posizione per ricevere palla Chinellato e  Le Noci, nella successiva azione Chinellato sfiora il palo con una sciabolata che meritava di più. Alla fine il pari ci sta ma vedersi sfuggire i tre punti proprio all’ultimo è dura da mandar giù. Buona la prestazione dei nuovi arrivati Fissore e Cavalli. Migliore degli azzurri il bomber Chinellato, non solo per la rete messa a segno ma anche per la determinazione e la generosità messa in campo.  Azzurri che non riescono a tornare alla vittoria mentre la Giana prosegue la striscia positiva in trasferta, non perde da ottobre.

90′ GOL GIANA CON BRUNO CHE INFILA LA DIFESA LARIANA

86′ gran giocata di Chinellato che dal limite prova la bomba….fuori di poco…FORZA RAGA

85′ replica la Giana pericolosa con un colpo di testa che va di poco a lato

84′ ancora Como, contropiede, controlla Le Noci, palla sulla destra per Marconi e tiro alto

80′ grossa occasione per il Como, ruba palla a centrocampo Di Quinzio e vola via, tre contro uno, sulla destra Chinellato e Le Noci, invece di dare la palla Di Quinzio sceglie la conclusione e la palla va altissima

78′ dentro Di Quinzio al posto di Cavalli

71′ bel lancio di Chinellato per Marconi che perde la palla e sull’azione di ripartenza commette fallo e si prende un giallo…DAI COOOOOMOOOO

70′ contropiede veloce della Giana mette in angolo Pessina

67′ Perico dalla distanza mette in angolo Zanotti

65′ Como vicinissimo al raddoppio con Cavalli che trova la palla giusta e lascia partire un missile, respinge Augello e salva la propria porta

63′ dentro Sperotto esce Cristiani

59′ palla buona per Bruno in area lariana fa muro Marconi e salva

55′ la Giana cerca di mettere paura agli azzurri, spinge in avanti e Como che prova le ripartenze

53′ Giana pericolosa con un tiro al volo di Bruno che finisce sull’esterno della rete della porta difesa da Zanotti

50′ azione da calcio d’angolo per la Giana con colpo di testa di Solerio, ben posizionato Zanotti para bene

47′ subito il Como in avanti con un paio di lanci lunghi, il Como dà l’impressione di voler cercare la via del raddoppio

SECONDO TEMPO


si chiude un primo tempo avaro di occasioni ma col Como in vantaggio per 1 a 0 grazie alla bella intuizione di Chinellato. Si sente l’assenza di Di Quinzio nel Como anche se Fissore e Cavallisi sono dimostrati all’altezza. In mezzo al campo palla a lungo della Giana ma gli azzurri quando provano ad andare in velocità con Chinellato, Le Noci e Pessina creano sempre scompiglio.

43′ ammonito Briganti

38′ prova la rovesciata in area della Giana Fissore, para senza problemi il portiere

36′ GGGOLLLLLL CHINELLATO CONTROLLA UNA PALLA IN AREA E INFILA SUL PRIMO PALO ALLA DESTRA DEL PORTIERE DELLA GIANO

30′ il Como colpisce il palo con un tirocross di Cavalli dalla sinistra, la palla era un servizio per Chinellato ma il bomber non ci arriva e la palla colpisce il palo

23′ bella manovra offensiva della Giana mette in angolo Cavalli

21′ prova il lancio lungo sulla destra Marconi per Le Noci ma fa buona guardia Perico

20ì Como pericoloso con un assist dalla destra di Le Noci per Chinellato che non riesce ad agganciare la palla

14′ primo affondo e Cristiani guadagna un angolo, il successivo tentativo dalla lunga di Briganti non è pericoloso

12′ quasi nulla da raccontare, ritmo blando e gli azzurri non si sono fatti vedere in avanti

6′ avvio in avati per la Giana, Como che fa fatica a prendere le misure in mezzo al campo

la fascia sotto la tribuna coperta è una lastra di ghiaccio, difficile giocarci sopra

2′ neanche il tempo di iniziare e Fietta becca un giallo per un fallo a centrocampo

La formazione dei ragazzi: ZANOTTI, NOSSA, FISSORE, BRIGANTI, MARCONI, FIETTA, PESSINA, LE NOCI, CAVALLI, CRISTIANI, CHINELLATO

Ritorna il campionato di Lega pro e il Como che rimette piede al Sinigaglia. Oggi pomeriggio, dalle 14,30, la diretta web di Como – Giana per aggiornarvi in tempo reale con Mario Molteni. Seguite qui la partita