CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Lega avvia il “Punto di ascolto” dei comaschi: da Muggiò a tutti i quartieri foto

Iniziativa partita stamane da Muggiò, presto estesa ad altri quartieri. "Raccogliamo le segnalazioni e le proposte della gente", spiega la segretaria cittadina

La Lega Nord si mette al servizio dei comaschi: per sentire, ascoltare, raccogliere proposte e suggerimenti per utilizzarli nel programma di governo del suo candidato sindaco per Como. “Obiettivo migliorare la città e non fare sentire i comaschi abbandonati, in particolare quelli delle periferie”, così la segretaria cittadina leghista Alessandra Locatelli. Questa mattina lei ed i suoi militanti con il gazebo a Muggiò per ascoltare la gente: diverse le visite, molti i suggerimenti lasciati. “Proseguiremo ancora – dice la Locatelli – per tutto il mese di febbraio: gireremo da un quartiere all’altro per avere il quadro preciso”.

Nel pomeriggio (foto sotto) Lega in presidio ai giardinetti di via Sant’Elia a Como, luogo considerato punto di incontro e di spaccio secondo i vertici del partito. La presenza del gazebo è durata tutto il giorno

lega nord punto di ascolto muggiò