CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Morta al Niguarda la donna ustionata nell’appartamento in centro Como foto

Non ce l'ha fatta la pensionata di 72 anni, non vedente. Le conseguenze dell'incendio nella sua camera sono state devastanti: cause da accertare, pare una disattenzione all'origine.

72 anni, non vedente, Carmela, non ce l’ha fatta. La pensionata rimasta ustionata ieri in centro Como, nel rogo (accidentale) del suo appartamento, è morta in queste ore al Niguarda di Milano dove era stata ricoverata. Ferite ed ustioni gravissime su tutto il corpo per lei, strappata alle fiamme dai pompieri anche se il quadro clinico era già molto compromesso. Intossicata anche la sorella he era subito accorsa in aiuto dopo aver sentito le urla. Lei è stata dimessa dal Valduce, niente di fare per Carmela Mercuti, 72enne.

Resta da accertare – ma pare che sia andata così – cosa è accaduto ieri pomeriggio nel piccolo appartamento del centro città. Carmela Mercuri, con la sigaretta accesa in mano, non si sarebbe accorta di un mozzicone rimasto acceso: lei è non vedente e anche con problemi di udito. Circostanze, queste, che non l’hanno certo favorita per capre osa stava acadendo. Da lì sarebbe partito il rogo che ben presto ha reso la camera un vero inferno.