CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il ghiaccio sempre pericoloso:”Non si può cospargere la città di sale…” fotogallery

L'assessore Gerosa replica ale accuse e precisa cosa sta facendo il Comune: interventi mirati in vari quartieri. Ma le proteste dei cittadini non si fermano via social.

Altro post su Facebook per aggiornare i comaschi sul ghiaccio. L’assessore comunale di Como Daniela Gerosa usa ancora i social – come già nell’immediatezza del caos post-neve, per informare dell’evolversi della situazione. Vero che la situazione, grazie al sole, sta progressivamente migliorando, ma ci sono alcune zone sempre pericolose. E le segnalazioni restano tanto. Daniela Gerosa spiega e precisa cosa il Comune sta facendo ed ha fatto.

DANIELA GEROSA ASSESSORE COMO

Vi aggiorno sulla situazione ghiaccio. Sì, perché il problema, anche durante la nevicata, è sempre stato il ghiaccio, dovuto anche al vento che, soprattutto nelle zone più esposte, indurisce la neve trasformandola in ghiaccio, malgrado temperature non bassissime.

Ciò che può fare l’amministrazione comunale è spargere sale nelle zone più soggette a questa stratificazione. Non è possibile, lo capirete, sommergere di sale l’intera città, ma, anche seguendo le indicazioni che riceviamo direttamente dai cittadini, le squadre stanno intervenendo in svariati punti e sui principali marciapiedi.

In queste ore è stata effettuata la salatura della frazione Prestino e delle vie Nicolodi, Picchi, Risorgimento, Venturino, Scalabrini (parcheggio stazione) e Giussani. I mezzi sono inoltre intervenuti a Sagnino, Monteolimpino, Ponte Chiasso e Tavernola.

In questo momento sono a Camnago Volta, dove le squadre stanno salando.

La situazione resterà complicata anche nelle prossime ore, anche se sulle strade la viabilità è garantita al 100%. Si raccomanda prudenza. Vi ringrazio per la collaborazione e per le segnalazioni che vorrete fare.