CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Choc a Bulgarograsso: il vicario stroncato da infarto a casa di una defunta foto

Era stato chiamato per la benedizione quando si è sentito male sulle scale. Intervento del 118, ma nulla da fare. Paese in lutto, martedì il funerale

Bulgarograsso in lutto e sotto choc per l’improvvisa morte di don Ambrogio Marsegan – 57 anni – dal settembre 2015 vicario della Comunità pastorale San Benedetto abate di Guanzate e Bulgarograsso –  stroncato da un improvviso infarto mentre era a casa si una defunta. L’episodio, che ha scosso il paese, ieri mattina a Bulgarograsso a casa di Amelia Clerici, deceduta poche ore prima. Era stato chiamato dai familiari per la benedizione della salma, poi il malore improvviso sulle scale di casa. Inutile anche la corsa in ospedale con il 118. Il vicario è arrivato già privo di vita.

Stasera e anche lunedì il rosario nella cappella vicino alla chiesa parrorchiale dove è stata allestita la camera ardente, martedì alle 10,30 il suo funerale a Bulgarograsso. La salma verrà poi tumulata al cimitero del paese natale, Caronno Varesino.