Cronaca

Ghiaccio: pronto soccorso in affanno, la Regione attiva procedure di emergenza

pronto soccorso sant'anna

“In merito all’emergenza ghiaccio che ha investito tutta la Lombardia causando un picco di cadute accidentali, traumi e incidenti stradali, stiamo fronteggiando la situazione nei Pronto soccorso attivando tutte le procedure necessarie”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito al maggior numero di accessi registrati nella mattinata in tutti i punti di Pronto soccorso lombardi.

“Per far fronte a questa situazione in alcuni Pronto soccorso sono stati attivati dei fast track per i traumi al fine di sveltire la presa in carico e liberare le ambulanze. Stanno, inoltre, arrivando mezzi aggiuntivi, anche se in numero limitato visto che il problema riguarda tutta la regione. La sala operativa di Areu ha gia’ aperto 400 schede per richieste di soccorso, rispetto alle normali 80-100”.

Più informazioni
leggi anche
ghiaccio sui marciapiedi di como: un incubo
Il reportage
Como, ora la trappola è il ghiaccio: provate a restare in piedi qui (se ci riuscite)
ghiaccio sui marciapiedi di como: un incubo
Polemiche
Il ghiaccio sempre pericoloso:”Non si può cospargere la città di sale…”
commenta