Bullismo

Como, accendino bollente sul collo del compagno e lo mandano in ospedale

Il protagonista ha appena 14 anni: medicato e dimesso dai medici. Identificato dalla polizia l'autore: anche lui è minorenne. Lo sconcerto dei genitori.

Un brutto gesto nei confronti di un compagno di scuola. Una bravata o un atto di bullismo? questo ancora da chiarire da parte della forze dell’ordine. L’unica cosa certa è che un ragazzo di 14 anni è stato ustionato al collo da un coetaneo con un accendino bollente a scuola.

L’episodio nelle ultime ore in un istituto di Como.La vittima di questo gesto è stata portata dal 118 all’ospedale Sant’Anna. Il 14enne è stato medicato e mandato a casa dai genitori che stanno valutando possibili azioni legali nei confronti del compagno. Il ragazzo autore del gesto è stato segnalato dalla questura al Tribunale dei Minori.

Più informazioni
leggi anche
ingresso ripamonti di como scuola
Il caso
Ripamonti sotto choc: ora il bullo rischia una pesante sospensione
bullismo a scuola contro compagno minorenne
Il documento
Un giorno da bullo e una da vittima, ecco il “corto” degli studenti comaschi
commenta