CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Hockey Como under 11 in grande evidenza al Tig di Chiasso: quarti!

I giovanissimi della formazione lariana si fanno valere alla manifestazione internazionale. Chiudono stremati, ma con grandi applausi.

Finisce con un meritatissimo quarto posto al TIG di Chiasso per i ragazzi dell’Under 11 dell’Hockey Como, posizionandosi come migliore squadra italiana del rinomato Torneo Internazionale di Chiasso a 12 squadre. Sabato i piccoli guidati da coach Malkov hanno disputato tutte e cinque le partite di qualificazione perdendo soltanto contro il FHC Chur e pareggiando con l’Ambrí Piotta (vincitrice del torneo) qualificandosi così al terzo posto del girone.
Domenica mattina prima partita tesissima contro Aosta vinta con il risultato di 1-0 dove i nostri ragazzi fanno capire che vogliono fare bene!! Nella partita successiva i lariani sono impegnati nuovamente conto l’Ambrí Piotta, rinforzato di 3-4 giocatori che solitamente giocano nella categoria superiore, per giocarsi la possibilità di disputare la finale per il primo e secondo posto, purtroppo 3 gol a freddo subiti nei primi 5 minuti di gioco smorzano gli animi dei giocatori.
Spronati da coach Petr, dall’orgoglio a dalla voglia di vincere i ragazzi tentato di tutto per recuperare nel secondo tempo senza però riuscire nell’impresa! La finalina per il 3 -4 posto vede l’Hockey Como affrontare a campo intero con le regole dell’Under 12 la ben attrezzata squadra elvetica del Buelach con ben 3 linee complete contro le sole nostre 2 ormai stremate linee.
I ragazzi hanno giocato benissimo, spesso in inferiorità numerica per alcune “sviste” arbitrali, ma solo per un soffio non sono riusciti ad agguantare la terza piazza dovendosi accontentare di un meritatissimo e più che ottimo quarto posto. Dedicando l’ottima prestazione a coach Loris per una pronta guarigione…
Formazione Hockey Como: Gallivanone M. (G), Bongini M., Madella M., Pasini S., Sollami F., Bonometti L., Ciceri T., Di Marco A., Vassanelli T., Fantin M., Agostani D. 
Allenatore: Petr Malkov