CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bolshakov ed i suoi ragazzi:”Grande concentrazione, bravi a limitare Trento” foto

Il tecnico ucraino della formazione di Cantù riconosce i meriti dei giocatori. Ma ammette anche:"Mai mi era capitato di trovarmi davanti una squadra che tirasse così male...."

Coach Kiril Bolshakov e la stupenda vittoria a Trento della sua Red October:“E’ sicuramente un successo molto importante e devo ringraziare i ragazzi che si sono resi protagonisti di una partita di grande concentrazione. Abbiamo cercato di giocare contro l’organizzazione offensiva di Trento togliendo loro le penetrazioni e concedendo dei tiri da tre punti. E’ evidente dunque che le scarse percentuali della Dolomiti Energia ci abbiano aiutato. Eravamo preoccupati in primo luogo di Gomes, ma è vero che l’Aquila Basket ha tanti altri buoni elementi come Lighty, Craft o Baldi Rossi su cui complessivamente abbiamo svolto un buon lavoro. Lo 0 su 20 da tre di Trento? – ha concluso il coach ucraino – Merito per 50% nostro e per metà demerito della Dolomiti Energia. Devo dire che però non mi era mai capitato in carriera che i miei avversari tirassero così male…”

trento red october cantù basket