CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Folla in Duomo per il nuovo vescovo: poi a pranzo con i poveri al Don Guanella foto

Oscar Cantoni celebra il Natale con i detenuti del Bassone e con gli emarginati della città. A Mezzanotte ed in mattinata tanti fedeli per ascoltare le sue parole

Una grande folla a mezzanotte ed in mattinata nella solenne messa di Natale. Duomo di Como gremito, con migliaia di fedeli, per la prima celebrazione ufficiale del nuovo vescovo Oscar cantoni ad un mese dal suo arrivo in Diocesi. Tanta gente, controlli e misure di sicurezza rafforzate all’esterno. E Cattedrale piena fin dalle 23 di ieri sera per la tradizionale messa della mezzanotte. Il vescovo è rimasto particolarmente colpito della calorosa accoglienza.

Ieri Oscar Cantoni, come da tradixione, ha celebrato in mattinata la messa al carcere del Bassone di Albate per detenuti e detenute. Poi si è soffermato con alcuni di loro. Oggi, dopo la solenne celebrazione in Duomo – con la benedizione papale – il nuovo responsabile della Diocesi è a pranzo al Don Guanella con i poveri e gli emarginati della città. Anche questa una tradizione che si ripete da anni fin dal suo predecessore Diego Coletti. L’iniziativa è promossa dalla Caritas diocesana e da molte associazioni di volontariato del territorio