CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Eh già, CiaoComo porta sempre bene: Supercoppa per la Briantea84…. foto

I ragazzi di Bergna dominano il Santa Lucia e mettono in bacheca il terzo titolo del 2016. Primi due tempi più complicati del previsto. Il coach:"Grande squadra, ora ci prepariamo per le nuove sfide del 2017".

La scaramanzia prima di tutto. E la visita alla vigilia alla redazione di CiaoComo del coach e di Fuilippo Carossino ha portato bene. Una trasmissione ed un successo come un anno fa. E così è andata anche oggi con la supercoppa italiana 2016 di basket in carrozzina: dominio della UnipolSai Briantea84 di Cantù. 73-38, contro un Santa Lucia Roma che, per i primi due quarti, è riuscito a rendere l’impresa dei biancoblù più difficile di quanto ci si potesse aspettare alla vigilia. Il titolo conquistato oggi sul parquet del PalaConad – intitolato per la prima volta al professor Antonio Maglio, padre dello sport paralimpico italiano – completa la scia positiva del 2016 firmata dai biancoblù, aggiungendo a Coppa Italia e Scudetto il terzo titolo stagionale. Per il sodalizio del presidente Alfredo Marson, si tratta della seconda Supercoppa della sua storia, dopo quella conquistata nel 2013 sempre in terra siciliana, a Palermo, ancora una volta contro il Santa Lucia Roma.

briantea84 supercoppa italiana

Non potevamo farci regalo migliore – ha ammesso coach Marco Bergna – questa Supercoppa rende merito al lavoro di un gruppo nuovo e nello stesso tempo premia una squadra che nella scorsa stagione ha saputo riportare a Cantù tutti i trofei persi nel 2015. Un grande grazie al Santa Lucia Roma che, anche stavolta, ha combattuto a testa alta, nonostante le tribolazioni che sta attraversando. Siamo chiaramente molto soddisfatti, questi ragazzi stanno lavorando bene e, nonostante due quarti giocati un po’ sottotono, abbiamo tirato fuori la grinta giusta. Ora ci regaliamo ora una piccola pausa prima di mettere la testa sul nuovo anno, con le sfide europee che ci aspettano”.