CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Natale con i miei” parla lombardo con Gianni Giolo “El mé indirizz” foto

Più informazioni su

Torna a Como “Natale con i miei” l’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura, Identità e Autonomie della Regione Lombardia partita con successo lo scorso anno con l’intenzione di portare alcune iniziative natalizie a domicilio nei luoghi dei territori lombardi più “periferici” e spesso dimenticati dalla vita culturale: ospedali, case di riposo, centri di aggregazione, mense dei poveri, oratori, ecc. per favorire l’aggregazione.

Giovedì 22 dicembre ore 16,00 presso la redidenza per anziani Ca’ D’Industria, ospiti, familiari, personale e la cittadinanza tutta godranno di un pomeriggio in musica e poesia per festeggiare il Natale tutti insieme:  Lo spirito del Natale è quest’anno rappresentato dal vivere insieme le nostre comuni radici attraverso El mé indirizz, uno spettacolo di   canzoni popolari e canzoni d’autore.

El mé indirizz è una canzone che nasce nei primi anni ‘60 al Derby di Milano, famoso cabaret che lanciò Jannacci, Cochi e Renato, Abatantuono e tanti altri. Il titolo di questo evento è stato tratto da questa canzone in quanto l’indirizzo è il luogo dove si abita ma anche dove ci si destina. L’autonomia locale è la cultura del posto, ovvero un viaggio che dal nostro Lario ci porterà in giro per tutta la Lombardia

Abbiamo  utilizzato  la  cultura  nelle  sue  varie forme  per creare aggregazione, gioia, serenità, soprattutto per quella parte di popolazione lombarda più bisognosa di ricevere il calore di queste festività. Visto l’apprezzamento espresso dai destinatari  di  questo  omaggio,  abbiamo  deciso  di  riproporre  ‘Natale  con  i miei’  anche quest’anno,  stavolta  con  una  nuova  particolarità:  le  iniziative  saranno  tutte  in  lingua lombarda.  Il  2016,  infatti,  é  stato  l’anno  nel  quale  Regione  Lombardia  ha  finalmente portato  a  termine  l’attesissima  e importantissima  legge  di  riordino  in  materia  di  politiche culturali,  che  tra  le  tante  novità  ha  introdotto  la  valorizzazione  della  lingua  lombarda, imprescindibile custode delle storie, degli usi e dei costumi che costituiscono l’identità dei nostri territori e delle nostre comunità. Un tesoro da riscoprire e da far vivere perché un popolo e una terra, così come un albero, non possono essere longevi e in salute senza radici solide e profonde...” Cristina Cappellini, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie Regione Lombardia.

 

Giovedì 22 dicembre ore 16,00

FONDAZIONE CÀ D’INDUSTRIA – RESIDENZA PER ANZIANI

Via Brambilla n. 61 – Como

 “El mè indirizz. Un’idea di Gianni Giolo con le poesie di Riccardo Borzatta”

AZIONE SCENICA da un’idea di Gianni Giolo. Con le musiche di Fo, Jannacci, Della Mea, Carpi, Strehler ed i testi di Pietro Collina, Riccardo Borzatta e Federico Piadeni

Lo spettacolo non ha finalità di lucro.

 

 

 

 

Più informazioni su