CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I ladri non si fermano: ferito ragazzo a Cantù, parroco derubato in casa foto

Assalti a ripetizione anche nel fine settimana. Un colpo alla canonica mentre il prete è in chiesa, l'altro in una corte di Cantù Asnago: 20enne colpito con un cacciavite

I ladri e la loro offensiva prenatalizia. Un incubo per dirla tutta. Non si fermano davanti a nulla e nessuno. Gli ultimi episodi del fine settimana sono emblematici. A Montorfano, mentre lui era in chiesa a dire messa – hanno evidententemente studiato i suoi orari e gli spostamenti . i malviventi sono entrati in canonica ed hanno derubato il parroco don Felice Cantoni. Hanno portato via soldi ed alcuni oggetti anche se non di grande valore. Il sacerdote si è accorto al suo rientro, ma i ladri erano già scappati.

E’ andata ancora peggio ad un ragazzo 20enne di Cantù Asnago. Al rientro a casa, nella notte tra sabato e domenica, ha incrociato i ladri nel cortile di casa in via dei Cacciatori. Loro, che avevano appena portato via 50 euro ed un paio di orecchini, lo hanno aggredito e ferito con un cacciavite al volto, vicino all’occhio. Per il ragazzo forte spavento e sei punti di sutura. Non ha avuto problemi per la vista, ma ha rischiato molto. I malviventi, dopo l’aggressione, si sono dileguati