CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lipomo, nuova sede della Croce Rossa con i botti: che grande festa!! foto

taglio del nastro con sorpresa stasera: fuochi d'artificio dal tetto della struttura. La soddisfazione del presidente Fois e dei volontari. Una struttura attesa da 30 anni

Festa grande con sorpresa. E con i botti. Nel senso che dopo il taglio del nastro della nuova sede della Cri di Lipomo, in occasione del 30ennale di fondazione, dal tetto della struttura di via Oltrecolle – fronte cimitero – ecco il piccolo spettacolo pirotecnico per i presenti e per dire che finalmente il lavoro ha dato il risultato sperato. Tutti felici e soddisfatti stasera a Lipomo per una struttura che è un fiore all’occhiello del nostro territorio, la più grande del territorio. Al taglio del nastro anche il sindaco Cantaluppi ed il prefetto Corda che ha ricordato il costante impegno della Cri anche per la gestione dei migranti in arrivo sul Lario.

sede cri lipomo, cerimonia inaugurazione
Da 30anni la sede di Lipomo stava aspettando una casa che potesse accogliere tutti i volontari e raccogliere con se tutti i mezzi e i vari servizi che vengono quotidianamente offerti alla popolazione sia del proprio territorio di competenza che di tutta la provincia e spesso anche in Italia e all’estero. Con stasera tutti i volontari del sodalizio guidato dal presidente Matteo Fois e dai suoi più stretti collaboratori Andrea Mazzola, Riccardo Belotti e Michele Didonfrancesco possono festeggiare la loro nuova casa.
LA STORIA DELLA CRI DI LIPOMO
sede cri lipomo, cerimonia inaugurazione
Un avventura che ha inizio nel 1986 con lo sforzo e la dedizione di tante persone, volontari, aziende e vari benefattori tutti mossi dalla voglia di dare una risposta concretata e duratura alla popolazione del proprio territorio. Da quel lontano 1986 sono passati molti anni, negli anni 2000 la sede di Lipomo guidata dal presidente Fois trova il suo momento di maggior risalto e inizia una collezione di successi e di imprese spinta anche dal motto Lipomo c’è che capeggia su ogni singolo mezzo e in sede, ricordando che la sede di Lipomo sono i soccorritori ufficiali del giro di Italia e di tutte le gare ciclistiche di RCS e Gazzetta dello sport, ma non solo apriremo la sede più grande della provincia di Como e seconda solo a poche in regione, senza dimenticare i 20000 interventi di quest’anno e le missioni portate a termine per soccorrere le popolazioni afflitte dal sisa in centro (Italia, una delle prime squadre della Lombardia ad essere partita è stata proprio Lipomo con un mezzo speciale fuori strada ambulanzato e a seguire un camion che dalla svizzera ha portato piumini e coperte alla popolazione, un monito di grande spirito e non solo che capeggia all’interno della sede stessa in ognuno dei singoli volontari che si mettono in gioco grazie anche all’esempio del presidente Fois che si è sempre messo in gioco in prima persona per le persone. La dedizione di Fois e di tanti altri che come lui credevano nella causa di Croce Rossa hanno fatto si di poter far crescere la sede fino ad oggi. Oggi con il 17 di Dicembre a ben 30anni di distanza dalla prima chiamata a raccolta per la sede e per i volontari, tutti insieme e con grande gioia ci riuniamo per festeggiare un sogno un traguardo sognato e cercato che diventa realtà ricordando a malincuore chi tra noi che ci credeva e che ci a messo del suo oggi non c’è più ma sarebbe fiero di poter gioire di questo fantastico traguardo.