CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Canottieri Lario, si volta pagina: “Leo” Bernasconi al posto di Molteni! foto video

Il nuovo consiglio direttivo sceglie lui per guidare la storica società di canottaggio. Il grazie a chi lo ha preceduto, in carica per cinque mandati, ora defilato con un pò di amarezza.....

La continuità è salva. E questo è sicuro. Perchè il “Leo” Bernasconi è da otto anni il vice e il consulente di Enzo Molteni, figura storica della Canottieri Lario. E per lui, che ieri sera non si è presentato all’assemblea dei soci, una uscita di scena che provoca sconcerto ed anche un pò di clamore. Molteni, che abbiamo ripetutamente contattato in questi giorni, ma ha preferito il basso profilo, ha presentato le sue dimissioni irrevocabili dal consiglio della sua Lario dopo che nell’assemblea del 25 novembre non è risultato come in passato il più votato. Ha deciso di farsi da parte, di lasciare, non senza un pò di amarezza e di rammarico. Ma senza fare polemiche: ha preferito uscire di scena in punta di piedi. Molteni è stato spesso (foto sopra) a CiaoComo negli ultimi mesi. Una figura importante per tutto il movimento della Lario: con lui il momento più bello anche dal punto di vista sportivo con le due olimpiadi di fila conquistate da Sara Bertolasi e poi anche altri ottimi risultati a livello giovanile. Per lui cinque mandati di fila da presidente

Ora al suo posto – lo ha deciso ieri sera il nuovo consiglio direttivo – c’è Leonardo “Leo per tutti” Bernasconi. Che prende una eredità importante e ha voluto ricordare proprio Molteni nelle sue prime parole. “Un grosso grazie ad Enxo per quello che ha fatto e ci ha dato – ha detto – ora dobbiamo proseguire con la continuità per fare restare la Lario al vertice del Canottaggio nazionale”. Andrea Fornasiero – il più vitato dai soci nell’assemblea del 25 novembre – è il vice presidente assieme a Maurizio Ballabio. Tesoriere Antonio Stolfa, segretario Antonio Bellasi.