CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Chiasso arie di Natale e non solo con gli Swingles foto

Più informazioni su

Arrivano  a Chiasso con un repertorio legato prevalentemente agli ultimi dischi e al Natale The Swingles, ovvero gli Swingle Singers formazione vocale fondata nel 1963 da Ward Swingle, con il loro spettacolo “Winter tales”. Giovedì 15 dicembre presenteranno i brani più significativi degli ultimi album Deep End e Yule Songs vol. II, quest’ultimo premiato ai Cara 2016, riconoscimento internazionale per la discografia vocale,  e di quello in preparazione dedicato alla musica popolare da vari paesi del mondo.

Da oltre mezzo secolo gli Swingles sono impegnati nell’ampliamento del repertorio musicale vocale. I sette giovani cantanti che attualmente formano l’Ensemble, che ha sede a Londra, sono guidati dal medesimo spirito innovativo che ha contraddistinto sin dagli anni sessanta i loro predecessori, che nel corso degli anni, si sono aggiudicati cinque Grammy Awards.
Con il loro ultimo album Deep End, gli Swingles celebrano questa eredità e nel contempo intendono cominciare un capitolo del tutto nuovo della loro attività.

Nel 1963, il cantante americano Ward Swingle ha riunito per la prima volta un gruppo di cantanti a Parigi per eseguire la musica per tastiera di Bach. L’album scaturito da questa esperienza, intitolato Jazz Sebastian Bach, ha lanciato gli Swingles verso la fama internazionale.
Da allora il repertorio dell’Ensemble si è molto allargato, includendo una grandissima varietà di generi musicali, così come brani originali composti appositamente per gli Swingles.
L’Ensemble ha effettuato più di cinquanta registrazioni, vincendo cinque Grammy Awards e collaborando a numerose colonne sonore di film e serie televisive, tra cui Sex and the City e Glee.
La sua versatilità lo ha portato a collaborare con artisti di diversa natura, quali il Modern Jazz Quartet, Jamie Cullum e i Labrinth.

Luciano Berio è stato uno dei primi compositori a esplorare le
sonorità delle voci amplificate degli Swingles in un contesto di musica sinfonica e l’Ensemble continua tuttora ad eseguire in tutto il mondo la Sinfonia da lui composta, con appuntamenti
importanti come la Royal Festival Hall e il Teatro alla Scala.
In aggiunta a un fitto calendario di concerti tenuti regolarmente in tutti i continenti, dal Nord al Sud America, all’Europa e all’Asia, gli Swingles presentano il proprio Festival “A Cappella” che si tiene al Kings Place di Londra ogni gennaio in collaborazione con Ikon Art Management. Il Festival è il
primo di questo genere a tenersi nella capitale inglese, con l’intento di presentare i più raffinati talenti vocali provenienti da tutto il mondo.

the swingles chiasso teatro

Giovedì 15 dicembre  ore 20.30

Cine Teatro di Chiasso
THE SWINGLES – WINTER TALES
VOCI: Joanna Goldsmith-Eteson / Sara Brimer / Clare Wheeler / Oliver Griffiths / Jon Smith / Kevin Fox / Edward Randell

BIGLIETTI:
Primi posti: Chf/Euro 40.– / *35
Secondi posti: Chf/Euro 35.–/ *30
Diritto di prenotazione telefonica Chf/Euro 2.– (a biglietto).

PREVENDITA:
La cassa del Cinema Teatro è aperta al pubblico per informazioni, prenotazioni, acquisto
biglietti e abbonamenti da martedì a sabato dalle ore 17.00 alle 19.30.
Questo servizio è anche disponibile telefonicamente negli stessi orari: 0041 91 6950916 o
cassa.teatro@chiasso.ch.
I biglietti sono acquistabili anche sul sito www.teatri.ch.

Cinema Teatro di Chiasso, Via D. Alighieri 3b, 6830 Chiasso
tel. +41/ 91/ 695 09 14 / 17 e-mail: cultura@chiasso.ch –
www.centroculturalechiasso.ch

Più informazioni su