CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Aggressione in centro Como: torna a casa il 18enne arrestato per la rapina foto

Il ragazzo si scusa per avere ferito un cuoco africano che rientrava a casa dopo il turno di lavoro. Vuole risarcire il danno. Processo spostato al prossimo 23 gennaio

È stato rimesso in libertà il giovane comasco di 18 anni, Leonardo Posca, accusato di avere tentato di rapinare un cuoco senegalese che, in centro Como – Via Diaz – stava facendo ritorno a casa dopo il suo turno di servizio. L’accusa era quella di avere tentato di sottrargli il telefono cellulare e poi di averlo ferito al volto. Posca era stato fermato quasi subito da una pattuglia della Polizia

Oggi è comparso in Tribunale a Como: il giudice ha convalidato il fermo per rapina impropria, ma lo ha poi rimesso in libertà anche se resta indagato. Il processo, su richiesta dell’avvocato difensore del 18enne comasco, è stato rinviato al prossimo 23 gennaio. Posca si è scusato per l’accaduto ed ha confermato di voler risarcire il danno al giovane cuoco africano.