CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tanta emozione a Villa Olmo ed ecco i nuovi Abbondini d’oro di Como foto

Civiche benemerenze 2016 per Pierluigi Della Vigna e l'Unione italiana ciechi, ma anche per l'imprenditore Brenna scomparso da poco. Intenso applauso per lui, la commozione dei familiari.

Tanta commozione del sindaco Lucini e dei partecipanti. Salone di Villa Olmo gremito di persone questa mattina a Como per la consegna degli Abbondini d’oro 2016. Le civiche benemerenze sono state assegnate a Unione italiana ciechi ed ipovedenti – con la motivazione che da 70 anni sono al servizio della pari dignità – poi a Pierluigi Della Vigna per il suo impegno nella promozione dell’Università, della ricerca e della formazione. Infine il terzo – forse il più sentito perchè assegnato alla memoria – per chi non era presente a Villa Olmo: per Gianni Brenna, imprenditore di valore, un lunghissimo e intenso applauso del salone. La motivazione del premio:”Imprenditore saggio, onesto, di grande sensibilità umana e sociale”. L’abbondino lo hanno ritirato i suoi familiari, Mario Lucini lo conosceva bene e si è molto commosso nell’assegnazione.