CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vacanze sulla neve: le migliori località del Piemonte dove unire scenari da favola a momenti culturali

Como. Sta arrivando il periodo più bello per gli appassionati di sci e gli amanti degli scenari innevati. In tanti non vedono l’ora di trascorrere qualche giorno sulla neve, godendosi il panorama dal caldo di uno chalet o sfrecciando su una pista con sci o snow-board ai piedi.

Più informazioni su

 

Como. Sta arrivando il periodo più bello per gli appassionati di sci e gli amanti degli scenari innevati. In tanti non vedono l’ora di trascorrere qualche giorno sulla neve, godendosi il panorama dal caldo di uno chalet o sfrecciando su una pista con sci o snow-board ai piedi.

Le località per concedersi una settimana bianca sono davvero numerose, ma sicuramente il Piemonte è una delle destinazioni migliori e a noi anche abbastanza vicina. Inoltre, insieme ai paesaggi e le vallate da favola, la regione permette al contempo di visitare beni architettonici di grande suggestione: località intrise di cultura antica, abbazie e forti imponenti poco distanti dalle piste e dalle principali località sciistiche. In Piemonte puoi praticare sport in comprensori attrezzati per ogni passione invernale e nella stessa giornata passeggiare nel Polo Reale di Torino, nei suoi meravigliosi musei, nelle Residenze Reali di Stupinigi, Venaria, Rivoli o Racconigi, e ancora sotto gli antichi portici di Cuneo, fino a scoprire la maestosità dei Santuari di Oropa o di Vicoforte, di vivere la magia dei Sacri Monti di Varallo o di Orta, completando poi la giornata sulle sponde del Lago Maggiore.

È questa l’offerta unica e impagabile della montagna invernale piemontese, che consente in pochi chilometri di macchina, di autobus o di treno di essere la mattina a Bardonecchia o a Sestriere e il pomeriggio a Torino, oppure di fare due passi a piedi da Alagna e immergersi nella cultura Walser, di sciare sul Monte Rosa e in Valle Formazza e in un’ora d’auto di cenare a bordo lago. Neve e cultura, un binomio vincente per famiglie, coppie e appassionati dell’outdoor, che desiderano coniugare giornate, week end o settimane bianche con il piacere di visitare fortezze alpine come Exilles e Fenestrelle, una piccola muraglia cinese nelle montagne olimpiche, o percorrere itinerari napoleonici intorno alla regale Mondovì o ancora ammirare il Re di Pietra, il Monviso, da Saluzzo o da Pinerolo, cittadine con una ricca testimonianza di storia e di arte.

1.LE ALPI DI TORINO 

NEVE REALE: RIVIVI L’ATMOSFERA REGALE DELLE GRANDI CORTI SABAUDE

Scia sulle Alpi Torinesi nei comprensori della Vialattea e di Bardonecchiaski e rivivi l’atmosfera regale delle grandi corti sabaude con la Royal Card, la chiave dei tuoi castelli in Piemonte che ti permette di accedere gratuitamente a tutte le Residenze Reali e di muoverti in città con il biglietto pluri-giornaliero oltre a numerosi altri servizi nell’arco di 48 ore.

Comprensorio sciisticoVialattea e Bardonecchiaski

NEVE E TESORI ALPINI: VISITA I TESORI DI ARTE E CULTURA ALPINA DELL’ALTA VAL SUSA E CHISONE

Visita anche i tesori di arte e cultura alpina dell’Alta Val Susa e Chisone, una terra ricca di storia che vanta un patrimonio culturale materiale e immateriale vastissimo sparso nei caratteristici villaggi e nelle vallate.

Da non perdere: Forte di Fenestrelle; Museo del Costume di Pragelato; Sacra di San Michele; Abbazia di Novalesa.

Comprensorio sciisticoVialattea e Bardonecchiaski

2.LE STAZIONI SCIISTICHE DEL CUNEESE 

IL MONREGALESE: ATTIVITÀ OUTDOOR

Il Monregalese offre una grande varietà di proposte legate alle attività invernali con impianti di sci da discesa all’avanguardia e per tutti i gusti. Si va dal vasto comprensorio del Mondolé Ski, con ArtesinaFrabosa Soprana e Pratonevoso a stazioni più piccole come Sangiacomo di Roburent, da quelle orientate verso il target giovane ad altre con servizi dedicati in modo particolare alle famiglie. Non mancano le possibilità di praticare lo sci di fondo e lo sci alpinismo, il freeride e passeggiate con racchette da neve.

Comprensorio sciistico: Mondolé Ski, e altre stazioni: Roccaforte Mondovì (Lurisia), San Giacomo di Roburent Chiusa di Pesio, Garessio 

RISERVA BIANCA: OLTRE LO SCI… CUNEO E IL SUO PATRIMONIO STORICO 

La Riserva Bianca si trova in Valle Vermenagna a pochi km dal confine con la Francia. È un unico comprensorio con 80 km di piste da 1050 a 2050 metri, servito da 18 impianti di risalita, che si estende da Limone Piemonte a Quota 1400 e a Limonetto. Per la sua particolare posizione geografica, la stazione sciistica è facilmente raggiungibile sia in auto sia in treno e offre la possibilità di praticare tutti gli sport invernali, primo fra tutti lo sci alpino.
Sbocco naturale per un’interessante giornata culturale è Cuneo, la città capoluogo, che merita una visita slow, con numerose e ghiotte occasioni di shopping e di visite culturali: da Piazza Galimberti, cuore della città, al centro storico, con in musei cittadini e la Torre Civica, alle pasticcerie storiche dove gustare i Cuneesi al Rhum e la Torta Cuneo.

Comprensorio sciistico: Riserva Bianca

LE VALLI DEL SALUZZESE: DAL MONVISO, ALLA CULTURA OCCITANA, AL MARCHESATO DI SALUZZO                                                                
La Valle Maira, con Acceglio e Canosio, viene annoverata tra le più affascinanti mete alpine per lo sci nordico, lo sci alpinismo e le racchette da neve; la vicina Valle Grana è prediletta dagli amanti del fondo, praticabile in quota a Castelmagno, dove sorge l’omonimo santuario. In bassa valle, da non perdere a Caraglio il Filatoio, una delle più antiche testimonianze di archeologia industriale in Europa. Le Valli Varaita e Po sono dominate dal “Re di Pietra”, il Monviso, la cima più elevata delle Alpi Cozie dalla inconfondibile sagoma piramidale.
A valle, immancabile la visita a Saluzzo, capitale di un antico e potente marchesato: con il suo magnifico centro storico medievale, il Castello, la Cattedrale tardo-gotica e l’imponente e affascinante Castello della Manta, noto per gli affreschi 400eschi della sala Baronale.

3.VALSESIA 

ALAGNA: LE FRAZIONI ALTE, IL CENTRO STORICO E L’ECOMUSEO: VISITA AL PATRIMONIO CULTURALE/ARCHITETTONICO WALSER

Scia ad AlagnaIm Land, uno dei più grandi comprensori d’Europa grazie al collegamento con Gressoney e Champoluc e scopri l’antica cultura del popolo Walser. Visita i villaggi raggiungibili dal centro paese con passeggiate su mulattiere e sentieri, scopri le tipiche case in pietra e legno, le vasche monolitiche, i mulini, il forno del pane: simboli di una civiltà che ha saputo vivere in piena armonia con l’ambiente circostante. La frazione Pedemonte è sede del Walser Museum: una casa mantenuta allo stato originale, dove si possono ammirare gli antichi attrezzi agricoli e gli oggetti d’uso familiare.

Comprensorio sciistico: Monterosa Ski

VARALLO: IL SACRO MONTE E IL CENTRO STORICO, VISITA AL PATRIMONIO UNESCO E ALLA CITTÀ DI VARALLO 

Visita anche Varallo, la capitale storica e culturale della Valsesia, a cominciare dal suo simbolo: il Sacro Monte, sito riconosciuto Patrimonio dell’UNESCO. Nato come riproduzione dei luoghi santi della Palestina, il percorso si snoda tra 45 cappelle affrescate ed è popolato da più di 800 statue lignee e in terracotta a grandezza naturale, che rappresentano la passione e la morte di Cristo. Il centro storico di Varallo offre numerosi gioielli architettonici, come la Collegiata di San Gaudenzio e Santa Maria delle Grazie, e vecchie contrade storiche.
Comprensorio sciistico: Monterosa Ski

4. MONTAGNE DEL BIELLESE 

SANTUARIO DI OROPA E BIELLA: VISITA AL PATRIMONIO UNESCO E AL MIX DI ARCHITTETURE DELLA CITTÀ 

Immergiti nel cuore del Biellese: le giornate sulle piste da discesa e sci di fondo di Bielmonte si alternano a momenti di relax all’insegna del benessere, della buona cucina e alla scoperta delle attrattive culturali del territorio, dal Medioevo al Patrimonio UNESCO all’arte contemporanea.
Visita il Santuario di Oropa; il più importante Santuario mariano delle Alpi che custodisce la statua della Madonna Nera e il Sacro Monte, Patrimonio dell’UNESCO. Scopri il centro storico di Biella Piano, il borgo medievale di Biella Piazzo e la Citta dell’arte – Fondazione Pistoletto, centro di produzione artistica contemporanea e residenza internazionale per giovani artisti.

Comprensorio sciistico: Bielmonte Oasi Zegna

5.DISRETTO TURISTICO DEI LAGHI – MONTI E VALLI DELL’OSSOLA 

MACUGNAGA E FORMAZZA: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO WALSER 

Neveazzura è il paradiso degli sport sulla neve: un comprensorio a misura d’uomo e di famiglia, di agonista e di amatore da provare grazie allo ski pass unico! Il re degli sport invernali, lo sci di discesa, è praticabile sulle piste panoramiche di Macugnaga, lungo i pendii del maestoso Monte Rosa e a Formazza. I circuiti di Macugnaga, Formazza Riale e San Michele permettono poi di cimentarsi con lo sci di fondo.
In queste località si trovano alcune delle più importanti testimonianze Walser del territorio. Il borgo di Macugnaga è stato fondato nel 13° secolo proprio dai coloni Walser provenienti dal vicino Vallese.

Comprensorio sciistico: Neveazzurra / Ski Area VCO 

DOMOBIANCA E MOTTARONE: NEVE E SITI UNESCO

Lo sci di discesa, è praticabile sulle piste panoramiche di Domobianca (Alpi Ciamporino e Lusentino) lungo i pendii sopra Domodossola e al Mottarone, la “montagna dei laghi”, raggiungibile da Stresa anche con la nuova Funivia, dove a completare l’offerta c’è Alpyland, la slittovia mozzafiato con vista sul Lago Maggiore.
A breve distanza dalle piste trovate dei luoghi unici: i Sacri Monti, dichiarati nel 2003 Patrimonio dell’Umanità UNESCO. In particolare, vicino a Domobianca, il Sacro Monte Calvario domina su di un colle la città di Domodossola. Il Santuario e le 15 cappelle ripercorrono le stazioni della Via Crucis, mentre l’Istituto della Carità fu fondato dal religioso e filosofo Antonio Rosmini. Nei pressi del Mottarone, sulle colline del Lago d’Orta, sorge il Sacro Monte di Orta dedicato a S. Francesco d’Assisi: 21 cappelle immerse in un’oasi di tranquillità ne raccontano la vita con affreschi e statue di terracotta.

Comprensorio sciistico: Neveazzurra / Ski Area VCO

Più informazioni su