CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Due paesi sotto choc: Mariano e Carugo piangono l’imprenditore schiacciato dal trattore

Choc e sgomento dopo l'incredibile tragedia: sarebbe stato travolto dal mezzo condotto da un parente. Ora si aspetta il nulla osta della Procura per il funerale

Mariano e Carugo, due paesi sotto choc, increduli ed attoniti. Mariano Comense (dove abitava) e Carugo (dove c’è la storica azienda di florovivaismo di famiglia) piangono la tremenda morte di Enrico Cappellini, 54 anni, titolare dell’azienda molto conosciuta in tutta la zona e non solo. L’uomo, dalla ricostruzione effettuata dagli inquirenti, mercoledì è rimasto schiacciato – per cause da chiarire – da un trattore guidato da un parente. L’incidente a Carimate in zona boschiva.

Ora si aspetta di sapere quando la Procura di Como, che ha disposto l’autopsia sul suo corpo, darà il via libera per la restituzione della salma alla famiglia. L’esame è un atto dovuto, ma anche necessario prima di chiudere l’inchiesta e dare il via libera alla sepoltura. Probabile che il funerale si svolgerà a Mariano – dove Cappellini abitava con la famiglia – all’inizio della prossima settimana.