Quantcast
In manette

Como, i residenti segnalano il via vai: fermati due africani per spaccio e botte

Via Santa Elia, i militari intervengono dopo la segnalazione: un giovane con 15 dosi in tasca, l'altro cerca di difenderlo colpendo i militari

Sono state le segnalazione dei cittadini residenti di via Santa Elia, allarmati dal continuo movimento presso quei giardini, ad insospettire i Carabinieri di Como e Brunate che, al termine di un mirato controllo avvenuto nelle ultime ore, hanno arrestato un giovane del Gambia, trovato in possesso di 15 dosi di stupefacente, già confezionate e pronte per essere vendute agli acquirenti. Contestualmente, è stato arrestato un connazionale che ha tentato di sottrarsi al controllo dei militari, aggredendoli con calci e pugni.

I due sono quindi stati arresti ed hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Caserma d Como; questa mattina compariranno innanzi al Tribunale Monocratico di Como dove saranno giudicati per direttissima dovendo rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Più informazioni
leggi anche
carabinieri spaccio giardini
Due follie
Botte ai carabinieri sul pullman e per strada: arresti a San Fermo ed Erba
auto carabinieri fino
Controlli a tappeto
Carugo, girano con un coltello sull’auto: albanesi denunciati dai carabinieri
spaccio scuole di como operazione fokus finanza
Operazione conclusa
Spaccio nelle scuole: albanesi in cella, denunciata anche una ragazza comasca
arresto corrieri droga per il ticino finanza
Il blitz
Corrieri della droga per i giovani ticinesi: due comaschi arrestati dalla Finanza
bosco olgiate spaccio droga
Il blitz
Olgiate, qui il bivacco degli spacciatori di droga: smantellato dai carabinieri
qui il bazar dello spaccio nell'ex zoo di como
La denuncia
La polizia al bazar dello spaccio:”Qui decine di ragazzini ad acquistare droga”
questura di como
Che storia
Botte a poliziotti e compagna, insulti e la fuga: la folle notte di via Varesina
commenta