Quantcast
Il blitz

Vertemate, vede i carabinieri e si innervosisce: a casa un bazar della droga

Blitz dei militari: un insospettabile 40enne del paese finisce al Bassone. Nella sua abitazione l'occorrente per confezionare dosi da mettere sul mercato per lo spaccio

E’ stato tradito dal suo nervosismo. Quando ha visto i carabinieri dietro di lui ha cercato di scappare, ma è stato bloccato a Cirimido: i militari hanno scoperto che anche se insospettabile era uno spacciatore di droga. E con questa accusa lo hanno portato in carcere. Si tratta di un 40enne di Vertemate con Minoprio, in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Sull’auto i carabinieri hanno trovato una sorta di doppiofondo così, insospettiti, hanno effettuato una perquisizione a casa dell’uomo, a Vertemate appunto, dove sono stati trovati un etto di cocaina e mezzo chilo di marijuana. Ma anche l’occorrente per il confezionamento della droga: bilancini di precisione, una pressa artigianale per realizzare panetti di droga, altro materiale utile per preparare dosi. da qui il suo fermo.

leggi anche
spacciatori boschi cagno rodero finanza
Il blitz
Spaccio nei boschi del confine: la Finanza ne arresta altri due
spaccio droga gaggiolo finanza
Presi tutti
Spaccio di droga nei boschi tra comasco e varesino: marocchini in manette
Generico
A cantu'
Spaccio di droga nel canturino, la Finanza arresta tre pusher albanesi
commenta