Quantcast
Presentazione

Il rally Aci Como scalda i motori:”Sicurezza sulle strade prima di tutto”

Paolo Brenna, vice presidente, spiega le caratteristiche di questa edizione e mette al centro la tranquillità di chi assiste alle speciali e dei piloti.

Ormai è tutto pronto. Mancano solo vetture e piloti, attesi da giovedì pomeriggio a Como. Il rally Aci Como 2016, edizione numero 35, sta per partire ed oggi a Sport Magazine ne abbiamo parlato ancora con Paolo Brenna, vice-presidente dell’Aci cittadino, appassionato e commissario di gara da anni. Perchè per Como i motori sono anche sinonimo di sicurezza:”Viene prima di tutto, ogni anno spendiamo tanti soldi per garantire assistenza a piloti e staff”, così Brenna.

E poi con il vice-presidente anche i favoriti, le belle prove speciali di questa edizione, i dettagli della vigilia. AShakedown venerdì mattina sulla Valfresca: le vetture saranno tutte in assetto da gara. Il via dal palco di piazza Cavur dalle 15, poi speciali a Nesso e Ghisallo (da ripete due volte) prima del ritorno in piazza Cavour e l’assistenza notturna al Driver di camerlata. Sabato poi tutto il rally in Val d’Intelvi e Val Cavargna. Qui c’è una speciale tra le più belle in tutta Italia.

leggi anche
sossella in azione rally
Motori accesi......
101 iscritti, è ancora un grande rally sulle strade del comasco
gilardoni vince rally del ticino
Da urlo
Rally del Ticino: capolavoro di Gilardoni, subito a segno con la Hyundai Wrc
rally5
Rally di Como: 5 decimi decidono una sfida lunga 330 km
rally aci como 2016 protagonisti
Motori in piazza
Rally Aci Como, che battaglia: comanda Signor, Porro promette battaglia
rally di como podio 2016
Show vero....
Le immagini più spettacolari della seconda giornata e la festa del podio
paolo porro rally wrc
Motori e rabbia
Rally di Como e la jella di Porro: senza freni a quasi 200 all’ora:”Eh, perbacco…”
commenta