Il dramma

Viveva in questa tenda, forse stroncato dal primo freddo: muore 50enne

La disgrazia in via Carso, zona di Como Sole: una passante scopre il suo corpo senza vita nella tenda che lo riparava dalle temperature rigide. Disposta l'autopsia

Aveva cercato riparo dal clima diventato rigido a Como in questi giorni, in particolare di sera e di notte. Una tenda, pochi oggetti personali, i suoi inseparabili cani, un abbigliamento non pesante. Dormiva, dicono i residenti, in questo posto sotto un complesso residenziale in via Carso a Como, la zona di Como sole tanto per intenderci. E qui oggi lo ha trovato privo di vita un passante, uno che lo vedeva spesso. La vittima un senza tetto 52enne di Como, Giorgio Bignami. Da diversi mesi viveva in queste condizioni.

Polizia in posto per buona parte del pomeriggio, rilievi ed accertamenti nella tenda della disgrazia e sul letto dove l’uomo dormiva. I primi riscontri portano a pensare ad un malore, forse legato al freddo di questi giorni. Forse no. La Procura di Como ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima, trasportato all’obitorio del Sant’Anna. Con lui c’erano alcuni cani, inseparabili compagni della sua vita difficile. Ora gli animali sono stati portati al canile.

leggi anche
generica di griante
Il lutto
Medico di 37 anni stroncata da un aneurisma: choc e dolore a Griante
auto brina
Como
Prima “brinata” della stagione: a Carimate e Verzago termometro sotto lo zero!
elicottero 118
La disgrazia
Carimate: travolto dal trattore nel vivaio, muore giardiniere di 54 anni
freddo e campi ghiacciati como
Brividi eh....
Un risveglio bianco nel comasco: termometro in picchiata nella notte!
commenta