La richiesta

“Fare luce subito sul furto al Valduce”, Dotti chiama l’assessore regionale

Il consigliere regionale comasco di Fratelli d'Italia chiede immediati accertamenti sulle modalità di questo colpo. E coinvolge subito il responsabile regionale della sanità.

“Quanto è accaduto stanotte all’ospedale “Valduce” di Como – dove ignoti hanno rubato gli apparecchi di endoscopia digestiva e respiratoria – è gravissimo. Ora però è tempo di accertare le responsabilità, senza dimenticare che questo “stop” all’attività degli ambulatori va a danno dei pazienti. Per questo è fondamentale ripristinare al più presto l’attività degli ambulatori stessi. Massima fiducia nel lavoro degli inquirenti. Chiederò un intervento di Regione Lombardia attraverso l’assessore al Welfare, Giulio Gallera: fondamentale far piena luce sulla vicenda”. Così il consigliere regionale Francesco Dotti (Fratelli d’Italia) dopo il clamoroso furto di questa notte all’ospedale Valduce di Como.

francesco dotti consigliere regionale
leggi anche
ospedale valduce
Da non credere
Choc al Valduce: rubati apparecchi medici, si blocca l’attività di ambulatorio
valduce interno
Le indagini
Al Valduce attività sempre ferma e caccia ai ladri delle apparecchiature
valduce interno
La ripresa
Al Valduce riparte l’attività dopo il maxi-furto: arrivati i nuovi macchinari
ospedale circolo di varese
Rieccoli.....
Come all’ospedale Valduce: ladri di endoscopi anche al Circolo di Varese
commenta