Da non credere

Choc al Valduce: rubati apparecchi medici, si blocca l’attività di ambulatorio

Ignoti entrati nella notte, oggi rilievi della polizia scientifica per accertare le responsabilità. Disagi per i pazienti per almeno un paio di giorni.

Sembra quasi una trama da film. Invece è la cruda realtà: i ladri hanno colpito, la notte scorsa, all’ospedale Valduce di Como. Sono stati infatti rubati tutti gli apparecchi di endoscopia digestiva e respiratoria che si trovano al primo piano cosicchè l’attività interna ed esterna è stata sospesa fino all’acquisto dei nuovi macchinari. Sono stati rubati sedici apparecchi per il colon e la gastroscopia, resta da accertare modalità e orari di questo clamoroso furto.

Oggi polizia scientifica sul posto per i rilievi delle impronte lasciate dai ladri. Ma sono tanti i particolari da mettere assieme per cercare di fare piena luce sulla vicenda, comunque sconcertante. Da domani e per i prossimi giorni l’attività di ambulatorio – legata a questi apparecchi – è sospesa al Valduce. Non si sa ancora, al momento, quando di potrà ripartire con gli esami colon e gastroscopia.

leggi anche
carabinieri e distributori automatici
Cronaca
Furto aggravato in concorso: in carcere la banda dei distributori automatici
AUTO CARABINIERI fiancata
Cronaca
Como, tenta il furto in gioielleria, ma viene arrestato: complice in fuga con i Rolex
auto-polizia
Beccati
Doppio furto negli scaffali dei supermercati di Como: albanese a processo
assessore regionale sanità giulio gallera
La richiesta
“Fare luce subito sul furto al Valduce”, Dotti chiama l’assessore regionale
valduce interno
Le indagini
Al Valduce attività sempre ferma e caccia ai ladri delle apparecchiature
valduce interno
La ripresa
Al Valduce riparte l’attività dopo il maxi-furto: arrivati i nuovi macchinari
ospedale circolo di varese
Rieccoli.....
Come all’ospedale Valduce: ladri di endoscopi anche al Circolo di Varese
commenta