Quantcast
Guardate il nuovo ponte di via Badone: tanti curiosi a vedere, sabato si apre - CiaoComo
La novità

Guardate il nuovo ponte di via Badone: tanti curiosi a vedere, sabato si apre fotogallery video

Operai in linea con i tempi previsti: oggi sistemati gli ultimi pezzi. Molti si fermano ad ammirare: scenario nuovo. La viabilità non ne risente affatto della chiusura della strada....

Eccolo ormai pronto. La sua struttura portante è stata sistemata da gru ed operai proprio in queste ore davanti agli occhi di tanti curiosi. Ora Camerlata ha il suo ponte, quello che scavalca via Badone e porta dritti all’ex Trevitex. Ultimi giorni di strada chiusa anche se pure stamane non ci sono stati disagi alla circolazione: traffico scorrevole e regolare per tutta la mattinata. Sabato verrà aperto e si potrà percorrere a piedi.

Intanto gli operai lo stanno assemblando pezzo per pezzo e per questa operazione è stata chiusa la via Badone da sabato scorso: l’intervento sta procedendo secondo il programma, nessun intoppo. Tanti anche gli automobilisti affascinati dalla struttura, completamente bianca, che passano in zona e si fermano per osservare bene. Sotto la nostra fotogallery completa.

 

leggi anche
chiude via Badone
Occhio alle strade....
Scatta l’ora X a Camerlata. Chiude via Badone, caos in agguato: evitatelo così!
code per chiusura via badone camerlata
Presa diretta
Via Badone supera l’esame-traffico: si rallenta, ma nessuna paralisi
via Badone, ecco il nuovo ponte: tanti ad assistere
La novità
Completato il ponte di via Badone: oggi il collaudo e poi si passa
via badone riaperta con ponte
La novitò
Riaperta via Badone, ecco il nuovo ponte: ma non si può ancora usare
ponte via badone e gradini
Ma che guaio....
Il ponte della discordia a Camerlata: proteste ed esposti per il Comune
nuovo volto di camerlata: cine, supermercato e ponte
La novità
Il nuovo volto di Camerlata: cinema e supermercato, slitta l’apertura
ponte illuminato a Camerlata, la prima notte
Guardatelo con noi.....
Facciamo assieme il ponte di Camerlata: ma che spettacolo dall’alto!
commenta