Che choc

Favoreggiamento ai migranti: rilasciata la deputata svizzera Bosia Mirra video

Le guardie di confine e la polizia cantonale hanno fermato questa mattina, attorno alle 9, la granconsigliera svizzera Lisa Bosia Mirra. Per lei l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La donna, 43enne del mendrisiotto, secondo le accuse avrebbe fatto da “staffetta” su un’auto con targhe ticinesi a un furgone guidato da un un 53enne che aveva a bordo quattro migranti africani, tutti minorenni,  provenienti dall’Italia.

L’ipotesi di reato è di favoreggiamento all’entrata illegale. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. La Bosia Mirra, a capo dell’Associazione ticinese Firdaus, solo ieri ha parlato alla stampa in una conferenza stampa ed ha accusato le autorità svizzere di violazione dei diritti umani nei confronti di molti migranti, alcuni di loro minorenni. Eccola al centro della foto nell’incontro di ieri a Chiasso.

violazioni diritti migranti con st chiasso

La parlamentare, da quanto si apprende, è stata poi rilasciata in serata: avrebbe chiarito la sua posizione alle autorità, ha potuto tornare a casa anche se resta indagata per favoreggiamento dell’immigrazione. La donna, proprio ieri in una conferenza stampa a Chiasso, è stata molto dura con la polizia svizzera e con quella italiana su presunte violazioni dei diritti umani dei rifugiati. Nelle scorse settimane spesso è stata a Como per parlare con i migranti fuori dalla stazione.

migranti como nuove foto

(la deputata nella conferenza stampa di ieri a Chiasso – è quella in mezzo nella foto – e in primo piano da Ticinonews.ch)

Più informazioni
leggi anche
lettera dei migranti in stazione ai comaschi
Lo sfogo
Lettera alla città dei migranti in stazione:”Non criminalizzateci per favore…”
violazioni diritti migranti con st chiasso
La denuncia
“Rifugiati in frontiera, troppe violazioni dei diritti: ecco il nostro dossier”
Generico
Tensione alta
Migranti: scontro sui pasti tra “No Borders” e la Guardia di Finanza
questura como responsabile
L'operazione
Favoreggiamento dell’immigrazione, scatta il blitz all’alba: presi in 21
Generico
Il blitz
Immigrazione clandestina: sgominata rete criminale, agiva dal comasco
Forza Italia firma 2 dei referendum proposti dalla Lega
Venerdì 16
Presidio della Lega contro i migranti in stazione ed arriva anche Salvini
protesta migranti a Ponte Chiasso
La protesta
I migranti a Ponte Chiasso tra musica e cartelli:”Apriteci la frontiera…”
la tendopoli a san giovanni di como
Tendopoli via
Migranti, i giorni del trasferimento e della protesta. Ma poi tutto rientra
area san rocco per migranti oggi
Emergenza migranti
San Rocco quasi a posto: ecco com’è oggi, manca solo un tendone
area san rocco como, container per migranti
Le immagini
Ultimi due container arrivati a San Rocco: ecco le “case” dei migranti
commenta