Quantcast
Tutto in fumo

A Livo va in fiamme un cascinale: tanta mobilitazione, cause da chiarire

Un cascinale adibito a deposito di fieno ed attrezzi è stato danneggiato seriemnete questa mattina in zona isolata di Livo, alto lago di Como. In posto ben sei squadre dei pompieri per cercare di domare il rogo che si è scatenato e che è stato visto da diversi residenti della zona. Nessun intossicato, nè ferito, ma ingente la mobilitazione dei vigili del fuoco: zona, tra l’altro, non facile da raggiungere con i mezzi.

Ora si sta indagando sulle cause del rogo. Nel cascinale, da quanto si è appreso, non ci sarebbero impianti elettrici. Difficile, dunque, pensare ad un corto circuito o una scintilla accidentale. Accertamenti dei pompieri di Dongo e dei colleghi di Menaggio.

(foto centro documentazione Vigili Fuoco Como)

leggi anche
mezzi dei pompieri in strada
Via spartaco
Rebbio, incendio nell’appartamento: gravi ustioni per una pensionata
pompiere incendio ex fisac
A merone
Incendio nella notte, brucia tetto del ristorante chiuso da mesi: sospetto dolo
incendio ristorante indiano como
Fiamme e paura
Incendio nella cucina del ristorante indiano di Como: tre finiscono in ospedale
incendio pizzeria cirimido
Nessun ferito
Incendio ed esplosione in pizzeria a Cirimido: spavento e grossi danni
incendio cascinale a livo
Bis preoccupante
Livo sotto choc: secondo incendio in pochi giorni, altro fienile distrutto
commenta