Quantcast
In strada per chiedere di sgomberare la stazione:"Como ai comaschi" - CiaoComo
La protesta

In strada per chiedere di sgomberare la stazione:”Como ai comaschi” fotogallery

Non tanti coloro che stasera sono scesi in strada in via Garibaldi. Ma sufficienti per portare un numero considerevole di poliziotti e carabinieri: evitato il contatto diretto con i profughi.

como ai comaschi

Non erano tanti – una cinquantina di persone in tutto – ma la loro presenza ha creato una serata ad alta tensione con poliziotti e carabinieri a dividerli dai migranti diretti alla mensa di Sant’Eusebio. Nessun contatto diretto tra le parti visto che la Questura ha predisposto per gli immigrati dirette a cena un percorso alternativo che non prevedesse il passaggio da via Garibaldi. E qui, con bandiere tricolori e striscioni, hanno protestato chiedendo “Como ai comaschi”. Di fatto lo sgombero della tendopoli in stazione a San Giovanni.

La manifestazione del gruppo “Como ai comaschi” si è svolta senza incidenti anche perchè le parti non sono entrate in contatto diretto come detto. I migranti sono stati “pilotati” dai poliziotti in altra zona, stesso discorso per il rientro alle loro tende dopo la cena

leggi anche
turisti a como estate 2016
La situazione
Tanti turisti e tanti profughi: ecco i due volti dell’estate 2016 a Como
salvini festa lega cantù
La polemica
Profughi a Como, Salvini attacca:”Portateveli a casa voi, cari buonisti…”
conferenza stampa prefettura como per migranti
La svolta
Il Prefetto: via il campo profughi dalla stazione, migranti vicino al cimitero
450 pasti anche oggi per i migranti a como
Un dramma
Profughi bambini alla frontiera: provano a passare più volte al giorno!
i migranti di Como da oggi all'ex Stecav per il pasto
Le immagini
Secondo giorno dei profughi all’ex Stecav: oltre 400 pasti distribuiti
presidio porta torre no al razzismo
La protesta
Como scende in piazza per dire no al razzismo: presidio a Porta Torre
questore e prefetto como ai giardini stazione
Sopraluogo
San Giovanni, Questore e Prefetto vanno a controllare:”Tutto a posto”
commenta