Intervista

Il direttore Caritas:”Non so dove andremo a finire, emergenza senza fine”

Roberto Bernasconi a CiaoComo:"Situazione che può durare a lungo, vedremo in queste settimane". Intanto ecco i pasti nei sacchetti: acqua, riso, pane, frutta e verdura.

L’emergenza che non sembra voler finire mai. E da ieri anche la gestione dei pasti dei migranti presenti in questi giorni a Como. Preoccupato, ma deciso come al solito don Roberto Bernasconi, il responsabile della Caritas Diocesana. Ecco le sue parole oggi a CiaoComo mentre stava distribuendo sacchetti per i migranti.

 

leggi anche
migranti in coda como per pasti
L'emergenza
Ore 12, tanti migranti in coda per il pasto. Ma il loro futuro è ancora incerto
lettera dei migranti in stazione ai comaschi
Lo sfogo
Lettera alla città dei migranti in stazione:”Non criminalizzateci per favore…”
migranti campo profughi a como
Non si passa....
Sale la tensione a San Giovanni: migranti respinti prima dei binari
migranti campo profughi a como
Cronaca
Migranti a Como: da oggi 15 posti per i minori al Don Guanella
assessore bordonali in dogana con molteni e locatelli
Allarme
Migranti in dogana: flusso ormai triplicato e forze dell’ordine al collasso
commenta