Quantcast
La curiosità

Tennis e partite di calcio sotto gli alberi. E spuntano anche le prime tende… fotogallery

Ecco come i profughi ingannano il tempo alla stazione di Como. Magliette di squadre di calcio italiane ed il tentativo di salire furtivamente sui treni per la Svizzera

Si gioca a tennis sui prati dei giardini della stazione di Como, ma anche a calcio. Sfide tra giovani migranti per ingannare il tempo. Ci sono le magliette dei Bayern Monaco, ma anche quelle del Chelsea. E poi spunta una con il 4 di Zanetti dell’Inter ed un’altra (del Milan) con la scritta di Ibrahimovic. Il passatempo preferito dei  ragazzi africani alla stazione è proprio questo. Oltre a cercare di salire sui treni in transito – e lo fanno ogni giorno doversi di loro – per cercare di raggiungere la Svizzera e la Germania. Ma quasi mai riescono a farla franca e così, una volta scoperti, vengono rimandati indietro.

Ai giardini della stazione da oggi sono comparse anche alcune piccole tende. Le usano alcuni dei migranti per ripararsi dal sole. In un paio oggi c’erano ragazze giovani.

leggi anche
migranti a como in stazione
I protagonisti
I migranti restano al loro posto: sguardi interrogativi ed abiti stesi
Tra i profughi alla stazione di Como
Il caso
Como, il concerto per i migranti diventa caso politico e sono già “scintille”
migranti a como in stazione
Allarme
Migranti, da lunedì arrivano i medici per le visite: e loro sono sempre di più…
mario-lucini-como
Appello
Migranti a San Giovanni, Lucini chiede aiuto al Governo:”Qui situazione seria”
stazione como campo profughi
La situazione
100 migranti visitati dai medici: nessun allarme, solo raffreddori ed eritemi
lorenzo rottoli tennis cantù
Giovani racchette
Open di tennis a Cantù: da oggi ci sono i big, attesa per Rottoli e Arnaboldi
commenta