Quantcast
La situazione

Tanti turisti e tanti profughi: ecco i due volti dell’estate 2016 a Como video

I primi sempre più numerosi tra battelli e gite, i secondi rappresentano un problema serio. A breve si attende una soluzione definitiva.

Tanti turisti e tanti profughi. I due volti dell’agosto 2016 a Como sono proprio questi. Due istantanee che raffigurano alla perfezione cosa è la città in questi giorni di caldo estivo. E se i primi sono davvero numerosi, punte importanti in questo week-end tra gite in battello e passeggiate sul lungolago, i secondi rappresentano un vero e proprio problema di ordine sociale per i quali si stanno mobilitando in tanti. Ma anche sindaco e associazioni di volontariato chiedono un aiuto concreto perchè la situazione è ora al limite. Anche e sopratutto dal punto di vista igienico-sanitario nella zona della stazione.

Probabile che a breve ci possa essere una soluzione perchè le oltre 400 persone – tra cui donne e tanti bambini – necessitano di una risposta concreta. Anche stamane, in stazione e nei giardini di San Giovanni, tantissimi profughi in attesa di sapere dove andare e cosa fare.

leggi anche
tendone cri per profughi a como
Accuse reciproche
Emergenza profughi a Como: nuovo scontro tra Caritas e Lega Nord
stazione e profughi como
Emergenza
Profughi a Como, il numero aumenta ancora:”Una stazione irriconoscibile”
assessore bordonali tra i profughi di como
La visita
L’assessore Bordonali tra i profughi di San Giovanni:”Intervenire subito”
450 pasti anche oggi per i migranti a como
Presa diretta
Emergenza: anche oggi oltre 450 pasti al campo-profughi di San Giovanni
mario-lucini-como
Appello
Migranti a San Giovanni, Lucini chiede aiuto al Governo:”Qui situazione seria”
migranti in coda como per pasti
L'emergenza
Ore 12, tanti migranti in coda per il pasto. Ma il loro futuro è ancora incerto
como ai comaschi
La protesta
In strada per chiedere di sgomberare la stazione:”Como ai comaschi”
como ripresa dopo ferie
La ripresa
E rieccoci tutti (o quasi) sulle strade: Como riparte così dopo le vacanze
commenta