Doppio colpo

Como, il derby in piscina: Bulgheroni e Pozzi tornano alla Comonuoto

I due atleti lasciano la Pallanuoto Como. L'ex capitano avrebbe avuto un difficile rapporto con coach Trumbic, il giovane rientra dal prestito.

Due rinforzi per la Comonuoto (pallanuoto maschile serie B) ad ancora diversi mesi dall’avvio della nuova stagione agonistica. Lo annuncia in queste ore il sito ufficiale del club lariano. Coach Rota avrà a disposizione per il prossimo campionato Andrea Bulgheroni ed Andrea Pozzi. Entrambi arrivano dalla “cugina” Pallanuoto Como. Un autentico derby anche sul mercato estivo.

Il primo, 35 anni, nasce come pallanuotista in Como Nuoto negli anni 90 ed ora ritorna ad indossare la calottina con la ranetta dopo una brillante carriera in diverse squadre lombarde ed emliane: nell’ultima stagione è stato il capitano della Pallanuoto Como, mentre il giovane e promettente Pozzi, nato nel 2000, torna in società dopo il prestito alla Palanuoto Como.

Bulgheroni e la sua separazione dalla squadra dove è stato il capitano fa parecchio “rumore” nel mondo della pallanuoto comasca: alla base della sua partenza ci sarebbero stati problemi relazionali con coach Miro Trumbic e con il presidente Dato.

leggi anche
ragazzi comonuoto sport magazinje
Pallanuoto serie b
Tutti i giovani di Rota:”Con loro la Comonuoto ha un futuro assicurato”
cadette under 17 comonuoto
Peccato
Napoli: sfuma di poco il sogno della finale per le Cadette Comonuoto
allenatori giovanili comonuoto
Vivaio ok
Comonuoto, stagione da incorniciare: ottimi risultati anche dai giovani
nuovi acquisti comonuoto in studio
Diretta da noi
Bulgheroni e Pozzi, la Comonuoto svela le sue novità:”Possiamo crescere”
commenta