Emergenza

Profughi in stazione, si muove anche la Regione: controlli per la sicurezza video

L'assessore Gallera risponde al consigliere comasco Dotti e garantisce un intervento diretto. Già allertate le Ats del territorio per le verifiche sanitarie.

Si muove anche la Regione Lombardia per monitorare la sempre difficile situazione dei profughi presenti nelle stazioni di Milano e di Como (giardini di San Giovanni). Anche oggi giornata di caldo intenso con i migranti fermi in attesa di poter andare in Germania, ma ancora senza certezze. E proprio in giornata il consigliere regionale Francesco Dotti di Fratelli d’Italia – comasco – ha chiesto con una interrogazione all’assessore Giulio Gallera quali misure intede adottare per controllare la situazione anche dal punto di vista igienico-sanitario

“Condivido le preoccupazioni sulla situazione sanitaria nelle stazioni ferroviarie lombarde, dovuta alla presenza in pianta stabile di immigrati. Ho già provveduto ad allertare tutte le Ats coinvolte affinché la sicurezza dei cittadini lombardi sia garantita. Nei prossimi giorni – ha concluso Gallera – saranno diramati i numeri riguardanti l’attività di controllo svolta dalle Ats sul posto. Sarà poi mia cura effettuare un sopralluogo per verificare personalmente la situazione”.

leggi anche
profughi in stazione a como bivacco
Cronaca
Migranti a Como: due ragazzi al Sant’Anna per sospetta scabbia
profughi stazione san giovanni como.
Il caso
Migranti ancora in stazione a Como: ricoveri, incendi e gli aiuti
profughi in stazione a como bivacco
La tensione
Migranti in stazione, minacce ai volontari che li aiutano:”Intervenga il Prefetto”
Vescovo Coletti
L'invito
Migranti:”Tutti dobbiamo fare qualcosa”, l’invito del vescovo Coletti
tendone cri per profughi a como
Al riparo
Già pronto il tendone della Cri per proteggere i profughi dalla pioggia
parlamento europeo esterno
Salvini scatenato
Profughi a Como, scoppia il caso: interrogazione al Parlamento Europeo
concerto solidale stazione
La festa
Musica per i profughi, tanti artisti comaschi a suonare in stazione
esercitazione odescalchi 2016 como
La visita
Profughi in stazione, venerdì arriva l’assessore alla sicurezza Bordonali
La provocazione
“Renzi ed Alfano muovano il loro sedere e vengano subito a Como…”
tendone cri per profughi a como
Accuse reciproche
Emergenza profughi a Como: nuovo scontro tra Caritas e Lega Nord
commenta