Quantcast
Il campo profughi di San Giovanni: la giovane mamma, la culla ed i rifiuti - CiaoComo
Le immagini

Il campo profughi di San Giovanni: la giovane mamma, la culla ed i rifiuti fotogallery

Altra giornata di attesa sotto le piante del parco della stazione di Como. Anche la giovane mamma ed il figlio di pochi giorni aspettano di partire....

Altra giornata trascorsa sotto gli alberi ad aspettare. Cercando di far fronte al forte caldo che si è abbattuto su Como. Il campo profughi alla stazione di Como San Giovanni – tra la curiosità e gli sguardi interrogativi dei turisti di passaggio – resta con un numero considerevole di persone. Nessun aumento rispetto a ieri, anzi 40 in meno perchè trasferiti in Puglia nelle ultime ore.

Per il resto anche oggi i profughi, che vogliono andare in Germanie e finora sono stati respinti dalle autorità svizzere, sono rimasti in attesa come detto. La Croce rossa ha distribuito i sacchetti con cibo ed acqua, molti utilizzano la fontanella che si trova vicino alla scalinata della stazione per lavarsi e per prendere l’acqua per il bucato. Al fianco ci sono tanti sacchi con i rifiuti che sono stati raccolti dai migranti.

E poi c’è forse l’immagine simbolo di questo dramma a cielo aperto dell’estate 2016 a Como: la giovane mamma, eritrea, e il suo piccolo neonato, pochi giorni di vita, accudito con amore dalla donna e dai tanti connazionali presenti. La sua culla gialla, donata da un comasco dal cuore gentile, fa ancora bella mostra di sè sotto la scalinata della stazione. La donna, con il compagno, è decisa a voler raggiungere la Germania e non fermarsi in Italia.

leggi anche
profughi stazione san giovanni como.
Emergenza
Arrivano altri profughi in stazione a Como: sono accampati nei giardini
profughi in stazione a como bivacco
Allarme
Profughi in stazione, la rabbia della Lega Nord:”Rischi igienici enormi…”
emergenza profughi alla stazione di Como San Giovanni
Il dramma
Emergenza profughi in stazione a Como tra coperte, scatolette e sorrisi
profughi stazione como san giovanni
A muso duro
Profughi, la Lega chiede lo sgombero al Prefetto:”Situazione non controllabile”
emergenza profughi alla stazione di Como San Giovanni
Via da como
Quaranta profughi trasferiti in pullman a Taranto in queste ore
tendone cri per profughi a como
Al riparo
Già pronto il tendone della Cri per proteggere i profughi dalla pioggia
parlamento europeo esterno
Salvini scatenato
Profughi a Como, scoppia il caso: interrogazione al Parlamento Europeo
concerto solidale stazione
La festa
Musica per i profughi, tanti artisti comaschi a suonare in stazione
esercitazione odescalchi 2016 como
La visita
Profughi in stazione, venerdì arriva l’assessore alla sicurezza Bordonali
assessore bordonali tra i profughi di como
La denuncia
Il segretario Locatelli:”Qui degrado totale, sindaco e Prefetto fermi”
commenta