Quantcast
Ragazza comasca ad un passo dalla strage: salva. Morta una ticinese - CiaoComo
Paura e morte

Ragazza comasca ad un passo dalla strage: salva. Morta una ticinese

Ai susseguono notizie e testimonianze dall’orrore di Nizza dove ieri sera un camion ha falciato decine di persone sulla famosissima passeggiata des Anglais. E tra le oltre 80 vittime, sembra confermato, anche una 54enne ticinese di Agno, ispettrice doganale: si tratta di Linda Casanova, in questi giorni in Costa Azzurra per una vacanza con il marito francese. Sarebbe stata investita in pieno dal camion condotto da un folle terrorista, poi ucciso.

E a Nizza ieri sera anche Sara Gaffuri, 16 anni, di Tavernerio, partita qualche giorno fa per una vacanza di studio in Francia. Era con alcuni compagni sulla spiaggia a pochi metri dal luogo dove il camion bianco ha fatto orrore. La ragazza, sotto choc, non è ferita. Avrebbe deciso di rientrare in Italia: la mamma già in viaggio per Nizza per riportarla a casa.

leggi anche
strage di nizza
Orrore
Camion sulla folla, strage Isis a Nizza: paura per i comaschi in vacanza
strage di nizza italiani
La paura
La Farnesina:”Evitare gli spostamenti”: dispersa una coppia italiana
polizia italiana e svizzera
La paura
Dopo la strage: ora più controlli anche alla frontiera e in stazione
colpo di stato in turchia
Altra paura
Un nuovo incubo, colpo di stato in Turchia:”Comaschi, non partite…”
strage di nizza
Tremendo
L’Isis rivendica l’attacco di Nizza: ancora 31 italiani da rintracciare
commenta