Non vogliono consegnare le vincite alle slot, arrestati due baristi

Più informazioni su

Due baristi di Como sono stati arrestati nelle ultime ore dalla polizia con l’accusa di rapina e altri reati ai danni di due clienti. I due gestori del locale avrebbero, ifatti, rifiutato di consegnare il denaro vinto alle slot machine. I due clienti avrebbero richiesto le somme vinte (rispettivamente 25 e 65 euro) ma invece di ottenere il denaro, i giocatori avrebbero ricevuto minacce e aggressione.

E’ iniziata così una violenta lite che ha visto l’intervento degli agenti della questura. I due fratelli gestori del bar, dopo le verifiche del caso, sono stati arrestati e portati al carcere del Bassone. Per loro l’accusa di rapina e minaccia in concorso.

Più informazioni su