Quantcast
In coda

Tanti stranieri verso il mare, ma prima la “trappola” dell’autostrada

Gli stranieri partono. Migliaia di auto con targa straiera da ieri sera stanno prendendo d’assalto l’autostrada dei laghi A9 in direzione di Milano. Dunque, mare e principali località di villeggiatura italiane come meta. Ma per molti di loro stamane la “trappola” delle code – tipiche di questo periodo dell’anno – in autostrada. A Grandate, in particolare, ma poi anche all’imbocco di Milano e, in particolare, verso la A4 e la Tangenziale per Genova e Bologna. Rallentamenti importanti.

A Grandate i “picchi” a metà mattinata anche perchè in molti sono alle prese con il dilemma di come pagare il pedaggio: non tutti hanno il telepass, dunque optano per carte o contanti. E qui (foto sopra) ecco i disagi maggiori per tutta la mattinata.

Nel pomeriggio disagi e rallentamenti anche verso Brogeda: code fin dalla barriera di Como centro (Grandate) e poi a passo d’uomo fino al confine.

Più informazioni
leggi anche
turisti scendono da battello
Cronaca
Sole, turisti e grande caos sulle strade: migliaia oggi in coda sul Lario
turisti a Como
Cronaca
Pasqua a Como: verso il pienone, tanti turisti in arrivo sul lago (previsioni)
turisti su a9 e cartelli coda
Non passa più....
Che incubo in autostrada: turisti verso casa con un pomeriggio in coda
commenta