In bilico

Giosa ed Ambrosini, incontro interlocutorio con il Como: “sirene” per entrambi video

Le due bandiere azzurre al bivio: restare sul Lario o accettare altre proposte interessanti. Decisione nei prossimi giorni. Lunedì si inizia

Nè si nè no. Interlocutorio si dice. E così è stato. Incontro senza alcuna decisione, ma la promessa di rivedersi in questi giorni. Antonio Giosa e Cesare Ambrosini (per quest’ultimo il suo procuratore) hanno incontrato il Ds Andrissi per capire intenzioni ed obiettivi del Como. Entrambi non hanno chiuso la porta al club lariano con il quale sono sotto contratto, ma non hanno neppure accettato al volo. Si rivedranno, come detto, prima del via della nuova stagione fissato per lunedì prossimo ad Orsenigo.

Giosa ha molti estimatori in Lega pro e in serie B. Più di tutti si è fatto avanti il Lecce che lo vorrebbe per una nuova stagione di vertice. Anche Cesare Ambrosini ha estimatori in Lega Pro e non sono mancati i contatti. La sua intenzione, come quella di Giosa, è di onorare il contratto già firmato a suo tempo con la società. Come detto, si decide a breve.

leggi anche
nuovo ds como andrissi
Da scoprire
Il nuovo Como inizia con il Ds: domani si presenta e poi tocca a Gallo
Sport
Porro :”Non vogliamo ripetere gli errori del passato”
presidente como porro
Grossi rischi
Il Como rassicura i tifosi:”Garazie per i debiti, presentata l’iscrizione in Lega”
nuovo ds como andrissi
La svolta
Il Como punta su Andrissi: lui al posto di Dolci, mister ancora da scegliere
nuovo ds como andrissi
Strani intrecci...
Al Como inizia l’era di Andrissi: Dolci in attesa di incontrare il presidente
Generico
Home
Il nuovo Ds Andrissi si presenta:”spazio ai giovani ma con merito”
commenta