La tragedia

Annegamento a Menaggio: 87enne morto nelle acque del lago

Arrivano i sub dei pompieri per il recupero del corpo: forse l'uomo tradito da un improvviso malore. Disposta l'autopsia dalla Procura.

Generico

Il corpo di un uomo di 87 anni  – Bruno Solano, residente in paese – è stato recuperato nelle ultime ore nel lago. L’annegamento dovrebbe essere stato causato da un malore subito dopo entrato in acqua. Il recupero è avvenuto davanti a Menaggio.

La salma è stata recuperata dai vigili del fuoco impegnati nelle ricerche e dal personale del 118. Il corpo di Solano è stato trovato sul fondale vicino alla riva. Inutili i tentativi di rianimare l’anziano, con il personale sanitario che ha potuto solo constatarne il decesso.

Sul posto anche i carabinieri di Menaggio. La Procura di Como ha disposto l’autopsia sul corpo del pensionato per chiarire le cause del decesso.

 

Più informazioni
leggi anche
elicottero 118
La tragedia
Crolla il ponteggio, fabbro travolto a Valbrona: muore sul colpo
sub annegato nel lago di mandello
La tragedia
Malore dopo l’immersione nel lago: muore vigile di Como, Comando sotto choc
sommozzatori lago torno ricrche
Che spavento
Vento forte, cade nel lago con la tavola da surf: salvato dai pompieri
commenta