Quantcast
Cronaca

Tifoso ubriaco aggredisce un vigile fuori dallo stadio e lo manda in ospedale

ingresso stadio sinigaglia
Tifosi ubriaco aggredisce un vigile fuori dallo stadio - Movimentato episodio questo pomeriggio all'esterno dello stadio Sinigaglia prima della partita tra Como e Cesena. Un 55enne, ubriaco, arrestato e un agente della Polizia Locale in ospedale per sospetta frattura del setto nasale. Questo il risultato dell'aggressione che l'uomo, residente in provincia di Como, ha compiuto verso le 1330 quando ha visto che il carro attrezzi stava portando via la sua auto parcheggiata fuori dallo stadio dove,  per la partita che si disputava nel pomeriggio, era in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata. Alla vista dell'agente, - M.C., queste le iniziali dell'uomo - enza neanche discutere gli si è avventato addosso e lo ha colpito con un forte pugno sul naso provocandogli la rottura degli occhiali. L'agente è stato portato in ospedale per sospetta frattura del setto nasale e gli accertamenti del caso. L'aggressore, con precedenti penali a suo carico, è stato arrestato e sarà processato per direttissima lunedì per violenza a pubbico ufficiale Sottoposto al test alcolemico, è risultato positivo.
leggi anche
ragazzo su ambulanza notte
Incubo
Cantù-choc: beve fino a stare male, ragazzino 15enne finisce in ospedale
Auto polizia locale como
Nei guai
Como, guida il furgone ubriaco: multa e via la patente
incendio bosco montemezzo
Alcool e fuoco
Ubriaca a 14 anni a Domaso, incendio nel bosco di Corrido: che nottata!
commenta