Il poeta Milo De Angelis martedì prossimo all’Insubria di Como

Più informazioni su

Milo De Angelis, una delle voci più significative della poesia italiana contemporanea, sarà a Como la prossima settimana. Martedì 21 aprile alle 16.30 presso l’Aula Magna del Chiostro di Sant’Abbondio a Como – nell’ambito del Laboratorio di traduzione di testi poetici organizzato dal Dipartimento di Diritto, Economia e Cultura dell’Università degli Studi dell’Insubria di Como e curato da Nieves Arribas – si terrà l’incontro “La via del ritorno” al quale parteciperà il poeta.

Scrittore di racconti e saggi, De Angelis è stato anche traduttore dal francese di Racine, Baudelaire, Maeterlinck, Blanchot, Drieu La Rochelle, e dal greco e dal latino di Eschilo, Virgilio, Lucrezio, dell’Antologia Palatina e di Claudiano. Ha diretto la rivista di poesia Niebo e la collana omonima delle edizioni La Vita Felice, per la quale ha presentato numerosi poeti contemporanei.

Numerose le sue raccolte di poesia tra le quali “Somiglianze” (Guanda, 1976); “Millimetri” (Einaudi, 1983); “Terra del viso” (Mondadori, 1985); “Dove eravamo già stati. Poesie 1970-1999” (Donzelli, 2001); “Tema dell’addio” (Mondadori, 2005), vincitore del Premio Viareggio 2005; “Poesie” (Oscar Mondadori, 2008) e “Quell’andarsene nel buio dei cortili” (Mondadori, 2010), vincitore del Premio Stephen Dedalus 2011. Inoltre, ha pubblicato il libro di narrativa “La corsa dei mantelli” (Guanda, 1979) e il saggio “Poesia e destino” (Cappelli, 1982).

Il laboratorio di traduzione di testi poetici si concluderà martedì 12 maggio alle 11, sempre nell’Aula Magna di Sant’Abbondio, con l’incontro “Mettere a fuoco la vita: poesia e traduzione” con Davide Rondoni, durante il quale il poeta offrirà una riflessione a conclusione del laboratorio. A seguire si terrà la cerimonia di assegnazione del premio alla migliore traduzione: verranno assegnate due borse di 510 euro per una vacanza di studio estiva a Valladolid in Spagna che permetterà di seguire un corso di lingua e cultura nella Fundación de la Lengua Española.

Questo incontro è inserito nell’ambito della quinta edizione Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi – Ecopoetry: dall’emozione alla ragione che si terrà a Como l’8, il 9 e il 12 maggio.

 

 

Ingresso libero

 

Per informazioni:

maria.arribas@uninsubria.it

Più informazioni su