CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Como quasi 2 mila precari della scuola, al via le vertenze (VIDEO)

Sono 70 al momento le vertenze che partiranno da altrettanti precari della scuola nel comasco. La conferma da Rosaria Maietta, segretaria provinciale Flc Cgil, che ha diffuso i dati questo pomeriggio in occasione di una conferenza stampa. Si tratta di persone precarie da almeno 8 anni, inseriti nelle graduatorie ad esaurimento del 2007.

Nonostante abbiano maturato 36 mesi di lavoro effettivo, ovvero 3 anni di contratto a tempo determinato, ancora oggi risultano disoccupati al termine dell’anno scolastico. Una situazione che porta disagio e grande preoccupazione per il futuro, perché, nonostante i requisiti necessari all’assunzione a tempo determinato queste persone continuano a lavorare in condizioni di precariato.

“Considerando che quelli per cui è prevista un’assunzione a tempo indeterminato, tramite disegno di legge – spiega Maietta – si arriva 1499 persone da assumere solo nelle graduatorie a esaurimento”.

Como, come le altre province lombarde, partirà ora con le vertenze, come spiega la stessa Maietta:

Per quanto riguarda la situazione nel comasco sono quasi 2000 i precari, come precisa la segretaria provinciale Flc Cgil:

 

Alla conferenza stampa nella sede di via Italia Libera anche due insegnanti precarie che hanno raccontato la loro situazione e la motivazione di partire con la vertenza. “Dopo anni di insegnamento – hanno detto quasi in coro – vogliamo la cattedra che ci spetta: dopo le lezioni torniamo disoccupati…”.