CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sequestro valutario in dogana: 50.000 euro dalla borsa (FOTO)

Sequestro valutario in dogana – I finanzieri di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda, hanno scoperto e sanzionato una donna di nazionalità greca, 68 anni, che a bordo di un Suv Audi Q5 tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di non trasportare né merci né valuta.
Le Fiamme Gialle insospettite dal suo comportamento, procedevano ad un più accurato controllo che permetteva di rinvenire all’interno della borsa, in una cartella plastificata, due buste contenenti 38.000 euro suddivisi in banconote di vario taglio e altrettante 9.000 sterline inglesi, per complessivi 51.032 euro non dichiarati.

Con le recenti modifiche normative, del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello
eccedente i 9.999 euro) ne è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di
20.516 euro, in attesa che il Ministero dell’Economia e delle Finanze definisca la sanzione
da applicare alla donna.