CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litigiano a casa, arriva la polizia e trova la marijuana (ECCO LE FOTO)

Arriva la polizia e trova la marijuana – Sono intervenuti per sedare una lite in famiglia, ma hanno trovato la droga in cucina: quasi 138 grammi di marijuana. E cosi’ un nordafricano del 1983, residente in via Ciceri a Como, e’ finito in carcere con l’accusa di detenzione a fini di spaccio. Altri due connazionali, tra cui una donna con la quale l’uomo stava litigando quando e’ arrivata la polizia, denunciati per violazione della legge sugli stupefacenti

L’EPISODIO IERI SERA

I tre sudamericano, nel vedere gli Agenti i suddetti smettevano di litigare, la signora veniva accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale in quanto era stata colpita al volto e presentava delle escoriazioni risultate guaribili in 6 giorni.Gli operatori notavano nel caos della casa un bilancino e delle buste di cellophane strappate con all’interno dei frammenti di marijuana. Disposta immediata attività di perquisizione dell’abitazione, condotta anche con l’ausilio dei cinofili del gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, venivano trovate occultate sotto il lavello della cucina numerose bustine in plastica sigillate con all’interno marijuana.

droga via ciceri a como