CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lo scandalo Polstrada: Pisani vuole patteggiare, ma il Pm non ci sta (ECCO COME)

A Guanzate si scava ancoraScandalo Polstrada – Chiedono i patteggiare quasi tutti i poliziotti della Stradale di Como finiti giusto un anno fa sotto inchiesta per aver fatto sparire migliaia di multe dei tutor dell’autostrada per evitare di dover procedere alla notifica dei verbali ma anche di aver cancellato in qualche caso contravvenzioni personali o di amici. Ma il Pm Astori non ci sta in particolare sulla richiesta presentata dall’ex vice comandante della Stradale Gian Piero Pisani (foto sopra): un anno e 10 mesi oltre alla messa alla prova (di fatto lavori socialmente utili) per i reati meno gravi. Consenso negato da Astori (a lato)e dunque tutto rinviato a maggio per una nuova udienza.

L’avvocato Turconi ha presentato un’istanza di patteggiamento anche per l’ex comandante della Polstrada, Patrizio Compostella: 10 mesi per il peculato d’uso e per le multe per divieto di sosta dei suoi agenti fatte cancellare. Richiesta di patteggiamento anche per quasi tutti gli altri 23 coinvolti, tutti poliziotti in servizio a Como.