CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Castelmarte, l’insospettabile donna delle pulizie e la droga (FOTO)

Castelmarte – Una insospettabile donna delle pulizie. Brave, affidabile, precisa. Mai nessuno ha sospettato del suo “doppio lavoro”: collaboratrice domestica a Castelmarte ed hinterland e poi intermediaria dell’organizzazione di trafficanti di marijuana albanesi  – secondo la polizia – che rifornivano di droga la zona di Erba.

Le sei persone arrestate

Le sei persone arrestate

E’ lei, dunque, (Rika Sphresa) una delle pedine piu’ importanti dell’organizzzione smantellata da Polizia e Procura di Como con un blitz che ha portato in carcere – oltre alla donna – anche altri cinque connazionali. La marijuana veniva fabbricata e confezionata in panetti a Lazart, la citta’ albanese dalla quale ha preso il nome l’operazione. Da li’, in doppifondi abilmente costruiti su furgoni o camion, trasportata nel Nord Italia e nell’erbese in particolare. Ecco le foto diffuse dalla polizia: difficile scoprire il nascondiglio dello stupefacente.