CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vede i carabinieri e scappa: il mendicante era un ricercato (ORA AL BASSONE)

Mendicante – Continuano i controlli da parte dei carabinieri di quartiere e delle pattuglie della Stazione Carabinieri di Como per prevenire il fenomeno dell’accattonaggio insistente e dei parcheggiatori abusivi. I militari stanno cinsistendo in alcune zone maggiormente frequentate da mendicanti e parcheggiatori abusivi: le vie del centro (città murata, Broletto, biblioteca comunale), i parcheggi pubblici di viale Varese, viale Cesare Battisti, piazza Gobetti, piazza Vittoria, giardini pubblici di Via Anzani e via Leoni, nonché nei pressi degli scali ferroviari e nei parcheggi dei supermercati e centri commerciali della città. Dal primo di febbraio ad oggi sono state identificate 31 persone, sei quelle denunciate.

E proprio ieri sera in Piazza Cavour di Como, i carabinieri hanno controllato un mendicante, il quale alla vista dei militari ha tentato di dileguarsi venendo subito fermato: si tratta di un rumeno del 77, in Italia senza fissa dimora, che da un controllo in banca dati è risultato colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emessa il 20 febbraio scorso dall’autorità Giudiziaria di Torino poiché ritenuto responsabile di riduzione in schiavitù aggravata nei confronti di minorenni, episodio avvenuto a Torino dal mese di giugno a dicembre 2014. E’ stato arrestato e portato presso il carcere di Como.