CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dalla Corea a Como per girare un lungometraggio (ECCO TUTTI I LUOGHI SCELTI)

Più informazioni su

Fino a mercoledì Como ospiterà le riprese di una produzione sudcoreana. La nostra città, infatti, è stata scelta dal regista Park Heungsik per girare il lungometraggio “I secondi vent’anni”. La troupe, composta da circa 28 persone, compresi gli attori, è accompagnata dalla società di produzione cinematografica Yanez Film srl di Roma che segue le riprese in qualità di produzione esecutiva. “I secondi vent’anni” narra la storia di un uomo e una donna coreani (lui regista e lei medico oculista) che si rincontrano casualmente in Italia. Dopo un’iniziale sorpresa, i due riscoprono il loro antico amore di gioventù e rivivono una storia romantica lungo un viaggio che li porta alla scoperta delle bellezze italiane presenti nelle città di Como, Mantova, Torino, Firenze e Siena. Il regista, che ha studiato alla Freie Universität di Berlino, ha debuttato nel 2005 con The Twins; con la sua seconda opera The Railroad è stato premiato nel 2007 al Torino Film Festival.

La nuova sceneggiatura ha previsto di girare a Como tre scene ambientate, tra l’altro, alla stazione delle Ferrovie Nord, in piazza Duomo, sulla funicolare e al Conservatorio Giuseppe Verdi. “Ancora una volta Como conferma la sua attrattività – spiega Valeria Guarisco, capo di Gabinetto e dirigente della Comunicazione di Palazzo Cernezzi – e il Comune fornisce il supporto necessario in qualità di film commission. Queste produzioni rappresentano un’importante occasione di promozione della città”.

Più informazioni su